Viaggiarepertutti

Sei in Home - In Italia - Il Piemonte - Il Lago d'Orta
Sul lungolago di Omegna
Il lago visto da Omegna
Il Sacro Monte di Orta
IL LAGO D'ORTA
Uno degli angoli più belli del Piemonte settentrionale è costituito dal Lago d'Orta (o Cusio), incastonato tra il Lago Maggiore, le vette alpine dominate dal Monte Rosa e i paesaggi della Val d'Ossola.
Intorno al lago si trovano alcune piacevoli località: il centro maggiore, che sorge proprio all'estremità nord del lago, è Omegna.
OMEGNA ha una bellissima passeggiata lungolago, interamente percorribile in sedia a rotelle o con l'ausilio di un deambulatore.
La passeggiata si snoda dal quartiere Bagnella, dove si trova anche un lido attrezzato per l'estate, con piscine e accesso al lago balneabile (un po' scomodo per chi ha difficoltà motorie), fino al centro e all'ospedale.
Fiori di fuoco a Omegna
Passeggiata sul lungolago a Omegna
Il santo patrono della città è San Vito: ogni anno, nella seconda metà del mese di agosto, viene organizzata una grandissima festa che dura circa 10 giorni e coinvolge tutta la cittadinanza.
Evento clou della festa sono i fuochi d'artificio sul lago, uno spettacolo  meraviglioso che fa parte della rassegna "Fiori di fuoco", organizzata ogni anno nei luoghi più suggestivi tra i Laghi Maggiore, di Lugano e d'Orta, il Parco del Ticino, la Valle Vigezzo e Formazza.
Per scoprire un territorio meraviglioso in maniera accessibile pubblichiamo volentieri la guida agli itinerari accessibili messa a punto dal Distretto Turistico del Laghi in collaborazione con GSH Sempione 82 nella quale si propongono diciotto itinerari accessibili a tutti, testati in carrozzina con l’accompagnamento di una guida escursionistica naturalistica e l’ausilio del gps per accertare tempi di percorrenza e distanza chilometrica.  
turismo_per_tutti2009distrettoturisticodeilaghi.pdf
Scarica il .pdf con tutti gl itinerari accessibili