Viaggiarepertutti

Sei in Home - All'estero - La Croazia
Descrizione immagine
Descrizione immagine
Descrizione immagine
DUBROVNIK

Dubrovnik (o Ragusa di Dalmazia, in italiano) è una splendida città con un centro storico riconosciuto Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Durante la guerra legata alla dissoluzione della Jugoslavia, Dubrovnik si trovò vicino alla linea del fronte e il 6 dicembre 1991 venne pesantemente bombardata: le bombe causarono molte vittime e il centro storico subì notevoli danni, ora interamente riparati (anche se qualche traccia del conflitto è ancora visibile).
La Cittadella è circondata dal fortificazioni risalenti al XVII secolo, quando in seguito a un terremoto la città venne ricostruita.
Il centro storico pedonale è attraversato da un lungo stradone lastricato (detto "Stradún"); ad una estremità la strada conduce al porticciolo.
Le navi da crociera attraccano in porto oppure si ancorano in rada, consentendo ai passeggeri di raggiungere il porticciolo turistico con le lance. Noi siamo sbarcati nel porto principale e abbiamo utilizzato gli shuttle della Costa che raggiungono un piazzale a poca distanza dalla porta di accesso al centro e allo Stradùn. Da qui una breve e piacevole passeggiata permette di scoprire il centro storico: trattandosi di un impianto medievale, le strade - per quanto perfettamente lastricate - sono a volte abbastanza strette e ripide. Lo Stradùn invece è interamente percorribile e ricco di monumenti e negozi.
Interessante il mercatino di prodotti tipici che si trova nella piazza alle spalle della cattedrale: uno dei prodotti maggiormente presenti è la lavanda che simpatiche signore vendono confezionata in mille modi!
Noi non ci abbiamo provato, ma credo che la passeggiata sulle mura sia invece abbastanza inaccessibile in sedia a rotelle o per chi ha difficoltà motorie...